Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina

menu di accesso facilitato

vai direttamente a:
contenuto. cerca, sezione. lingue, menu. servizi, menu. principale, menu. percorso, menu. piedipagina, menu.

Home > Didattica per le scuole > Roma nell'800: Un giardino patriottico. Il gianicolo e gli eroi...
10/10/2014 - 31/05/2015

Roma nell'800: Un giardino patriottico. Il gianicolo e gli eroi della repubblica romana del 1849

Tipologia: Itinerario didattico

L’itinerario si svolge tra il Museo della Repubblica Romana e il Gianicolo
Destinatari: scuola secondaria di I e II grado
Durata: 180 minuti

L’itinerario propone l’incontro, dapprima virtuale all’interno del museo e poi concreto, attraverso le testimonianze monumentali incontrate lungo la passeggiata del Gianicolo, con alcuni dei protagonisti delle vicende della Repubblica Romana del 1849 che proprio sul colle vide sopraffatto dalle armi francesi il sogno, nella Roma dei papi, di un governo laico repubblicano.

1. Appuntamento davanti al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina. Accoglienza degli studenti, introduzione generale e descrizione della passeggiata
2. Illustrazione davanti a Porta San Pancrazio della topografia del colle con cenni sulle Mura Gianicolensi, la viabilità antica e i luoghi verso villa Pamphili teatro degli scontri del 30 aprile e del 3 giugno
3. Illustrazione della monumentale Porta San Pancrazio con rievocazione delle sue varie fasi architettoniche
4. Illustrazione e veduta dall’atrio del museo dei luoghi interessati dalla battaglia finale del 30 giugno e cenni sul Mausoleo Ossario Garibaldino
5. Ingresso e visita al museo
6. Dopo una breve pausa, inizio della passeggiata nel parco monumentale del Gianicolo con soste presso:
Statua di Ciceruacchio
Statua di Righetto
Busti dei Patrioti
Statua di Garibaldi
Muro della Costituzione
Statua di Anita
7. Conclusione della visita e congedo dai ragazzi.
 
Finalità didattica della visita: la visita integrata del museo e del territorio circostante fornisce la chiave per guardare al Gianicolo con nuova consapevolezza e profondità storica: alla comune nozione del colle come splendido affaccio su Roma si affianca la rievocazione del suo essere stato in epoca moderna un vero e proprio campo di battaglia, teatro di cruenti scontri tra eserciti. La breve ma importante esperienza della Repubblica Romana del 1849 viene ripercorsa in veste spettacolare ed emotiva nel museo allestito all’interno di Porta San Pancrazio, essa stessa teatro degli avvenimenti narrati. La visita permette di comprendere l’importanza storica che la breve stagione repubblicana di metà ‘800 ebbe nel percorso che portò al compimento dell’unità nazionale italiana e contestualmente avvicina alla sacralità del Gianicolo, come luogo di testimonianza storica e di sacrificio nel 1849 di alcuni dei patrioti che furono protagonisti di primo piano del nostro Risorgimento.

Informazioni

Luogo
Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina
Orario

da ottobre 2014 a maggio 2015
attività disponibile su prenotazione allo 060608
durata: 180 minuti

Appuntamento

Appuntamento davanti al Museo della Repubblica Romana e della memoria garibaldina

Biglietto iniziativa

I progetti didattici (itinerari tematici) gratuiti sono destinati alle scuole di Roma e provincia, fino ad esaurimento dell’offerta gratuita.
Ogni progetto a pagamento, della durata di 180 minuti, ha un costo di € 140,00.

Informazioni

060608 tutti i giorni ore 9.00 - 21.00

Prenotazione obbligatoria
Organizzazione

Zètema progetto cultura

torna al menu di accesso facilitato.


torna al menu di accesso facilitato.